La Lastra Siena Visita delle cantine e degustazione vino con light-lunch Relais della Rovere hotel relais colle val d'elsa Siena Agriturismo Le Caggiole San Gimignano Agriturismo Cesani San Gimignano - Siena Bed Breakfast La Fornace di Racciano  San Gimignano - Siena
Agriturismo Catabbiaccio : Agriturismo Semproniano

Agriturismo Catabbiaccio

Agriturismo Catabbiaccio : L'agriturismo Castello di Catabbiaccio è ubicato nel cuore della maremma grossetana a soli 12 km dalle Terme di Saturnia e a circa 20 km da Sovana, Pitigliano e Sorano.

  • Email: INVIA EMAIL

    Invia un email di richiesta a Agriturismo Catabbiaccio
    I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

  • Web: Visita il sito web
LISTA DESIDERI
  • Indirizzo: Catabbiaccio 2 Catabbio, Semproniano (GR)
  • Telefono: +39 0564 987064
  • Cellulare: +39 340 8697087

Consigliato dai clienti per...

Gli appartamenti e camere incastonati nella Maremma Toscana e la vista panoramica che si gode dal borgo sono ideali per un perfetto relax di campagna a stretto contatto con la natura.

Descrizione

L'agriturismo "Castello di Catabbiaccio", situato nel cuore della maremma grossetana, si trova a soli 12 km dalle rinomate Terme di Saturnia, a circa 20 km da importanti centri della civiltà etrusca: Sovana, Pitigliano, Sorano, a 50 km dal litorale dell’ Argentario, Capalbio, Ansedonia e Talamone e ad un’ora circa di strada dal Monte Amiata (1738 m) dove è possibile praticare sport invernali o passeggiare nei suoi splendidi boschi.
L'agriturismo "Castello di Catabbiaccio" è al centro di una vasta azienda agricola biologica di circa 330 ettari, condotta direttamente dai proprietari.
L'azienda si estende dal colle sul quale è situato il Castello (570 m), sul quale si ha una visuale di 360°, alla vallata dove scorre il fiume Fiora ed è un susseguirsi di campi coltivati, prati e boschi di querce, cerri e castagni, dove si possono incontrare cinghiali, lepri, istrici, daini e caprioli.
A tutti gli ospiti dell’agriturismo è data la possibilità di raccolta riservata di funghi (ovuli e porcini) e castagne.

La particolarità di questo agriturismo, è la sensazione di trovarsi in un luogo magico:
"...la natura, così ricca di colori e di profumi; quelle passeggiate lungo i dolci sentieri bordati di fiori di ogni genere; quei sapori di cibi autentici e genuini; quelle gite alla scoperta di tesori d’arte; quel crearsi di nuove e sincere amicizie, che lasciano traccia nel cuore degli ospiti.
C’è un posto dove non hai bisogno di parole per farti capire, di sensazioni forti per poterti emozionare, di cose sensazionali per poterti sentir bene con te stesso e con gli altri: scopri così una vacanza all’interno dell’azienda agricola di Catabbiaccio che non va solo descritta, ma anche vissuta, una vacanza che senti subito familiare, un luogo che rimane a lungo impresso nei cuori di chi è riuscito a trovarne la strada.”

 

OSPITALITA’ NEL CASTELLO
La parte più antica del Castello, la "Fattoria", è stata restaurata rispettando l’antica struttura: pietra e travi a vista, pavimenti in cotto, ampi spazi ed è dotata di:
- tre camere doppie con servizi (una chiamata camera del Vescovo, perché si tramanda che vi abbia dormito il Vescovo Ildebrando di Soana, poi divenuto Papa Gregorio VII);
- una suite con soppalco per quattro persone, camino in pietra e bagno dotato di vasca;
- salotto in comune, dotato di camino e tavolo da gioco;
- cucina comune in muratura, dotata di frigorifero ed ampio tavolo.
Nell’ala ovest del castello è stato ricavato un grazioso appartamento, chiamato "Etrusco", disposto su due livelli, con ingresso indipendente e composto da camera doppia, cameretta a due letti, cucina, piccola cantina (sembra risalente ad epoca etrusca) e bagno.
La ristrutturazione delle antiche officine del Castello ha dato luce alla "Casa dell’Arco", molto suggestiva con archi antichi e pareti in pietra, composta da:
- una camera doppia con servizi;
- una grande camera per quattro persone, con servizi;
- una camera doppia con servizi, con due archi del 1200;
- cucina comune, in muratura, con camino.

A disposizione di tutti gli ospiti vi sono:
- un grande salone ricavato dagli antichi granai, con archi a mezzo sesto e travi a vista, punto d’incontro e di amicizie durante le colazioni, le cene conviviali e qualsiasi altro evento;.
- una taverna ricavata da una antica cantina con arcata autentica del 1200, adibita a merende;
- una piscina, nel parco, dove vi sono anche altalene, casetta per bimbi ed altri giochi;
- una sauna finlandese, situata all’interno di un antico rustico in pietra, con doccia e lettini relax.

OSPITALITA’ NEI CASALI
Per chi ama una vacanza economica, indipendente e immersa nella natura, all’interno dell’azienda agricola si trovano due splendidi casali di campagna dalle antiche origini che, in seguito ad una sapiente ed accurata ristrutturazione, sono divenuti case di vacanza.

PODERINO DELLE CROCI
E’ situato al centro dell’azienda agricola, in posizione dominante sulla vallata del fiume Fiora.
Il casale è disposto su due piani e composto da:
- piano terra: cucina in muratura con camino, camera doppia con camino, due bagni con doccia.
- primo piano: due grandi camere quadruple e bagno.
All’ esterno un ampio spazio verde attrezzato con gazebo, tavoli, sedie e un forno antico per cucinare.

BIAGIOTTA
E’ situato nella parte dell’azienda agricola rivolta verso il monte Amiata e da esso si gode un magnifico panorama, stupendi tramonti ed è facile osservare cinghiali e caprioli che pascolano nei campi antistanti.
Il casale è disposto su due piani:
- piano terra: grande cucina in muratura con camino, camera doppia con camino, due bagni con doccia.
- primo piano: due grandi camere quadruple e bagno.
All’esterno un ampio spazio verde attrezzato con gazebo, tavoli, sedie, lettini relax.

 


SERVIZI & ATTIVITA'
Nel parco, accanto alla piscina, in un piccolo rustico in pietra recentemente ristrutturato, si trova la "sauna finlandese" con un bellissimo lavabo in travertino, fatto artigianalmente ed il box-doccia.
Un altro lavabo in travertino, scolpito a mano, si trova nella taverna, sottostante al Castello, dove vengono promossi corsi di "shatsu", yoga, canto e seminari vari oltre a esposizioni e mercatini di oggetti antichi.

L'Azienda agricola è completamente a conduzione biologica, dalla coltivazione di cereali (grano duro, avena, farro, favetta), oltre alla magnifica castagneta con castagni tutti innestati.
A disposizione degli ospiti anche di una jeep ed un fuoristrada furgonato con la quale è possibile su richiesta visitare gli altri casali oltre che andare fino al fiume Fiora e verso sera osservare ogni tipo di fauna privilegiata, da cinghiali, istrici, tassi, caprioli, cervi e perfino lupi.
Nei periodi autunnali accompagno i turisti nella ricerca dei funghi, ovuli e porcini, che abbondano nei nostri boschi, piogge permettendo.Abbiamo ottenuto una riserva privilegiata,con la zona circondata da cartelli, in modo che i turisti si possano divertire alla raccolta, dietro insegnamento del titola dell'azienda agricola.

LA STORIA DEL CASTELLO
Il nucleo più antico è la “Fattoria”, di cui lo sperone che volge a tramontana è di origine medioevale; ne è testimone la cantina, ora taverna, con arco a mezzo sesto del 1200.
Nel volume “Torri e Castelli della provincia di Grosseto”, si scrive che Catabbiaccio, alle origini, fosse stata l’ultima roccaforte Aldobrandesca, prima di essere conquistata nel 1216 dagli Orsini di Pitigliano, che ne tennero il possesso fino al 1416, quando passò sotto il dominio di Siena.
Nel 1481 Catabbiaccio passò alla Curia Vescovile di Sovana dopo una lunga contesa con la comunità di Saturnia e si tramanda che nel Castello soggiornò anche Ildebrando di Soana, divenuto poi Papa Gregorio VII.
Alla fine del 1800 il Castello di Catabbiaccio venne acquistato da Domenico Tonielli, segretario della Curia Vescovile di Pitigliano, di cui si possono leggere le iniziali sul portone del salone, anch’esso originale del 1200, con arco a mezzo sesto e pareti in pietra.
Nel 1926 l’azienda agricola con il Castello venne acquistata da Giulio Forani ed ancora oggi è di proprietà degli eredi, Santarelli Forani.

LEGGENDE SUL CASTELLO
Nel libro “Leggende della Maremma e della Tuscia” di Alfio Cavoli, ne vengono segnalate due su questo luogo.
La prima è “La gazza ladra di Catabbiaccio”, in cui si narra che un vescovo, forse Ildebrando di Soana, mise l’anello prezioso sul davanzale della finestra ed una gazza ladra lo prese e se ne volò via. Allora, dopo inutili e vane preghiere, Ildebrando maledisse tutte le gazze e pregò che per cento lunghi anni non volassero più sul Colle di Catabbiaccio. Sembra che solo da pochi decenni le gazze si siano prese la rivincita e ne volano tantissime, creando danni anche all’agricoltura.

La seconda leggenda è “La madonnina del diavolo”, un cui si parla di una nobile famiglia, forse gli Aldobrandeschi, scacciati dai briganti dalla loro dimora di Catabbiaccio. Dopo vane preghiere al Signore, chiesero aiuto al Diavolo che mise una Madonnina davanti alla porta ed ogni brigante che la baciava cadeva morto. Così la famiglia riprese il possesso del Castello, ma tale fu la paura che il sortilegio potesse toccare anche loro, che nascosero la Madonnina in profondità sotto la grande quercia, che svetta tuttora a mezzogiorno del Castello.

Sistemazioni disponibili:

  • Appartamenti: 5
  • Ville o rustici: 3

Servizi:

 

  • Parcheggio
  • Piscina
  • WI-FI
  • Vista panoramica
  • Terrazza o giardino

Attività:

  • Attività sportive

Theme:

  • Relax di campagna
  • Romantico

Tariffe

PREZZI:

Castello Catabbiaccio:
Camere doppie: Euro 80-90 a camera (B&B)
Suite (4 persone): Euro 110-120 (B&B)
Appartamento Etrusco (4 persone):Euro 110-120 (B&B).

Poderino delle Croci
Camere doppie: Euro 50-70 a camera
Camere quadruple: Euro 60-80 a camera.

Biagiotta
Camere doppie: Euro 50-70 a camera
Camere quadruple: Euro 60-80 a camera.

Promozioni 2017:
- per soggiorni di tre o più notti, verrà offerta una merenda in taverna e un prodotto tipico della zona (olio di oliva, vino, ecc.).
- per soggiorni di sette notti, sconto del 15% (escluso il mese di agosto).

OFFERTE SPECIALI:
offerte promozionali per gruppi numerosi (20-25 persone).

A disposizione spazi interni ed esterni per convegni, meeting, cerimonie, corsi di ballo, yoga, shatsu, bridge, ecc.

Per ulteriori informazioni contattare Agriturismo Catabbiaccio

Agriturismo Catabbiaccio Ubicazione:
Catabbiaccio 2, Catabbio
Semproniano (Grosseto)

Coordinate satellitari: Lat. 42.69990266 - Lon.11.59803271

COME ARRIVARE A CATABBIACCIO

Per provenienza da Livorno, uscire dalla s.s.1 Aurelia a Grosseto Est e seguire le indicazioni per Saturnia; arrivati a Saturnia proseguire per Catabbio – Sovana.

Per provenienza da Roma, uscire dalla s.s.1 Aurelia a Montalto di Castro e seguire le indicazioni per Manciano; arrivati a Manciano continuare per Saturnia e poi per Catabbio – Sovana.

Per provenienza da Siena, uscire dalla s.s. 223 a Paganico e seguire le indicazioni per Arcidosso; arrivati ad Arcidosso, proseguire fino a Semproniano e poi per Catabbio – Sovana.

Google Maps

Vedi sulle mappe di google

INVIA RICHIESTA MULTIPLA

Invia una richiesta di disponibilità alle strutture nella lista.
Garantiamo il miglior prezzo direttamente dai proprietari.

Tutti i campi contrassegnati con * sono obbligatori.
Occorre selezionare almeno un tipo di sistemazione.

Tuscany-charming SOLO STRUTTURE SELEZIONATE DI CHARME IN TOSCANA.
Prenotare con noi? Altre informazioni

INFORMAZIONI PERSONALI:

CHECK IN & CHECK OUT:

al

TIPO DI SISTEMAZIONE:

ALTRE RICHIESTE:


Scopri la zona


Poggio all'Agnello resort mare Toscana Tombolo Talasso Resort Centro Benessere e Talassoterapia in Toscana Tombolo Talasso Resort mare Toscana Poggio all'Agnello